seguimi tramite e-mail

giovedì 10 gennaio 2013

volontari o cittadini?

Ho letto qualche giorno fa questo articolo e mi sono riconosciuta pienamente nei dubbi della mamma e dei papà citati dall'autore: 
il dilemma tra sopperire in qualche modo alle mancanze e perseguire l'efficienza del servizio pubbico, anche ricorrendo a pratiche "nuove" (sponsorizzazioni, donazioni, volontariato, ... ...) oppure pretendere che questo servizio sia disponibile e funzionante perchè sottintende un diritto. 
Anche noi docenti, genitori e alunni, siamo sempre più divisi tra questo doppio sentire: l'orgoglio di fare qualcosa e la rabbia di dover fare qualcosa. Discuterne fa sicuramente bene.

Nessun commento:

Posta un commento